La nostra storia

Pavimentazioni di alta qualità dal 1967

Le origini

Modulpav nasce nel 1967 come “Ditta Addesse Elio” grazie ai coniugi Addesse che decidono di proseguire l’attività di produzione di blocchi in cemento iniziata dal capostipite Vergilio Pennacchia intorno agli anni 50’ in quel di Ferentino. I coniugi Addesse decidono di trasferirsi nel comune di Alatri e muovono i primi passi in località Mola S. Maria prendendo in affitto un piccolo capannone ed iniziando la produzione di sole due tipologie di blocchi in calcestruzzo. Qualche anno dopo acquistano un appezzamento di terreno in località Magione, sede attuale dell’azienda, la produzione è ancora prettamente manuale e viene ottenuta con una blocchiera “Rosacometta” che aveva una produzione di circa trecento blocchi al giorno.

Foto Anni '60: due operai trasportano a mano il prodotto fresco

Ieri

Nel 1971, oltre all’installazione di un impianto automatico per la produzione del calcestruzzo, viene acquistata la prima blocchiera semiautomatica “Lorev”. In quegli anni rappresentava una vera scoperta del settore e garantiva una produzione giornaliera di circa tremila pezzi!! Qualche anno dopo vengono acquistate due blocchiere semiautomatiche che portarono la produzione giornaliera all'incirca a settemila prodotti. Il grande passo epocale si avvera intorno agli anni 80’ quando, contro la tendenza degli altri produttori della provincia, la famiglia Addesse decide di passare alla tecnologia degli impianti cosiddetti “Fissi” Questo tipo di impianto garantiva un’ottima qualità del prodotto in quanto i pezzi venivano sformati su tavole in legno a differenza delle blocchiere di vecchia generazione, che sformavano i loro prodotti sui piazzali, che a lungo andare si deterioravano e compromettevano la qualità del prodotto stesso.

Foto: Roberto Addesse a 5 anni

Oggi

Grazie alla continua innovazione tecnologica del settore, durante questi 30 anni la Modulpav ha cambiato circa dieci tipologie di impianti fissi, fino ad arrivare alla situazione attuale che prevede due impianti automatici per la produzione di calcestruzzo e due impianti fissi per la produzione di blocchi, masselli per pavimentazioni e vari manufatti per l’edilizia. La Modulpav, da sempre considerata sinonimo di qualità, è oggi uno dei principali complessi produttivi nel campo dei prefabbricati in calcestruzzo per l’edilizia e l’arredo urbano.